fcc

CINOFILO E’ BELLO CERTIFICATO E’ MEGLIO

La professione cinofila è legalmente riconosciuta grazie alla L. 4/2013 che racchiude e regolamenta tutte le professioni non organizzate in ordini e collegi.

In Italia gli attori della professione cinofila sono numerosissimi e sempre più persone scelgono di intraprendere questa strada per la loro futura attività lavorativa.

Il primo documento ufficiale tecnico normativo condiviso a livello europeo per addestratori, educatori ed istruttori è il CEN-CWA 16979 che stabilisce i requisiti minimi delle competenze e conoscenze generali e specifiche per i professionisti della formazione cinofila.

Tale documento è stato stilato attraverso un accordo sviluppato e approvato in un tavolo di lavoro con consenso raggiunto tra individui ed organizzazioni; è entrato in vigore dopo lunghe trattative a Gennaio del 2016, è stato approvato da tutte associazioni e le nazioni presenti ed è divenuto subito di rilevanza europea con validità triennale,  quest’anno proprio per la sua validità ed importanza è stato riconfermato fino al 2021

Il documento è stato portato al tavolo dell’UNI e successivamente al CEN da FCC che ha detenuto la Presidenza con la dott.ssa Cinzia Marconi (legale rappresentante di FCC) e il Project leader Tamburrini Giammarco.

All’interno di questo documento è inserito lo schema di certificazione base per diventare un Dog Training Professional – DTP, che stabilisce i requisiti minimi per operare in conformità, poi ci sono le specializzazioni che consistono in DTP-A ossia il Dog Training Professional specializzato in assistenza con il cane e assistenza sanitaria (Pet Terapy), il DTP-S ossia il Dog Training Professional specializzato in attività sportive con il cane, il DTP-SU ossia il Dog Training Professional specializzato in attività di ricerca e salvataggio con il cane sopra/sotto superfice e in acqua e il DTP-B ossia il Dog Training Professional specializzato nell’analisi e nella risoluzione dei problemi comportamentali del cane.

La certificazione per gli esperti della professione cinofila da la possibilità di distinguersi a livello operativo e conoscitivo, attraverso un certificato di competenza che offre fiducia ai clienti con il vantaggio competitivo del riconoscimento sul mercato europeo.

Il certificato rilasciato da F.C.C. assicura il possesso, il mantenimento e il miglioramento nel tempo dei requisiti degli schemi di certificazione, rappresentando una garanzia per i clienti/consumatori, permettendo competitività e stimolando il libero mercato per i professionisti.

In un momento di enorme confusione come quello attuale, risulta quanto mai importante optare per una lucida e concreta scelta finalizzata a intraprendere un cammino professionalizzante e di affermazione sul mercato cinofilo cogliendo tutti i vantaggi messi a disposizione dalla l. 4/2013 e dalla certificazione, operando in congruità con le normative vigenti, organizzando e rielaborando le proprie conoscenze, finalizzando le proprie abilità, sottoponendosi all’aggiornamento continuo garantendo effettivamente il benessere degli animali con cui si svolge la propria professione e dei servizi di alta qualità per i propri clienti/consumatori

EnglishItalian