Codice Etico

1.Premessa

F.C.C., Organismo di Certificazione indipendente, conforma la conduzione delle proprie attività al rispetto dei principi e delle norme di comportamento espressi nel presente Codice Etico.

L’OdC F.C.C. riconosce l’importanza della responsabilità etico-sociale e della salvaguardia nella conduzione delle attività dell’Organismo e, a tal fine, promuove una gestione orientata al bilanciamento dei legittimi interessi dei propri certificati e della collettività in cui opera. F.C.C. è un organismo che opera in conformità alla norma ISO/IEC 17024 “Valutazione della conformità Requisiti generali per organismi che effettuano certificazione di persone.”

La verifica sulla attuazione del Codice Etico e sulla sua applicazione è di competenza dell’Organismo il quale potrà farsi anche promotore di proposte di integrazione o modifica dei contenuti.

È compito dell’Organismo aggiornare il Codice Etico al fine di adeguarlo alla eventuale nuova normativa e alla evoluzione della sensibilità civile.

2. Destinatari e ambito di applicazione del Codice Etico

I destinatari del Codice Etico sono tutti i collaboratori dell’OdC, nonché tutti coloro che, direttamente o indirettamente, stabilmente o temporaneamente, instaurano rapporti o relazioni con OdC F.C.C. e i Dog Training Professional certificati.

A fronte di ciò, OdC F.C.C. promuove la più ampia disponibilità di accesso al Codice Etico attraverso la sua pubblicazione cartacea ed informatica e facendo esplicito riferimento ad esso nei documenti per la certificazione.

3. Principi generali

È importante per OdC F.C.C. definire con chiarezza i principi generali a cui si ispira l’intero Codice Etico:

– Correttezza, buona fede, trasparenza e lealtà nello svolgimento dei propri servizi

– Rispetto di tutte le leggi e regolamenti e norme tecniche vigenti in Italia e in tutti i paesi in cui viene svolta l’attività

– Correttezza e trasparenza nei rapporti con le Istituzioni e la Pubblica Amministrazione

– Puntuale adempimento degli impegni derivanti dalle fasi di certificazione.

– Distinzione delle funzioni all’interno dell’Organismo in modo che nessun attore possa controllare per intero e in autonomia un processo certificazione

– Conformità di ogni atto alle deleghe previste e coerenza dei poteri autorizzativi e di firma con le responsabilità organizzative assegnate

– Collaborazione con le Autorità giudiziarie o con Pubblici Ufficiali in caso di controlli o verifiche da parte degli stessi

– Etica professionale e competenza nello svolgimento delle proprie mansioni

– Riservatezza e divieto di divulgare o utilizzare a profitto proprio o di terzi, qualsiasi notizia, documento o informazione riservata attinente dell’OdC

– Responsabilità sociale per quanto concerne la tutela della privacy

– Rigorosa terzietà e massima imparzialità al fine di evitare qualsiasi situazione di conflitto di interesse nello svolgimento delle attività

4. Rispetto delle leggi e del Codice Etico da parte dei Valutatori e Esperti che collaborano con OdC F.C.C.

Ai Valutatori e/o agli Esperti tecnici utilizzati nelle attività di valutazione della certificazione si richiede di mantenere un comportamento imparziale ed indipendente da condizionamenti che possano influenzare il proprio operato e quello del personale di cui si è eventualmente responsabili. Si richiede quindi per queste figure professionali di:

– non avere implicazioni di tipo commerciale, né altre forme di collaborazione

– non aver avuto alcun rapporto con il soggetto sottoposto a valutazione almeno nei due anni precedenti l’incarico assegnato

– tenere un comportamento imparziale e prendere decisioni basate sui riscontri oggettivi rilevati, evitando qualsiasi preconcetto rispetto a informazioni o altri aspetti che non siano strettamente pertinenti al soggetto sottoposto a valutazione

5. Rispetto delle leggi e del Codice Etico da parte dei Dog Training Professionals che vengono certificati.

Il Dog Training Professional si impegna ad esercitare la professione in conformità con le leggi dello Stato membro appartenente e degli Stati che accettano di uniformarsi.

Accettare incarichi di addestramento nel settore di propria competenza per mezzo di una lettera di incarico e rispettare tutti gli impegni in essa concordati.

Evitare qualsiasi conflitto di interesse che possa modificare la sua capacità di giudizio.

Avere consapevolezza dei principi di autonomia del singolo, garantire il rispetto, il benessere e l’equità nel rapporto con le persone e nella gestione del cane nello svolgimento dell’attività lavorativa.

Agire in rispetto delle disposizioni legislative nazionali che disciplinano la tutela e il benessere animale promuovendone la consapevolezza nei propri clienti.

Strutturare contenuti, modelli e metodi di lavoro sulla base dell’utilità e adeguatezza al contesto in cui si lavora.

Fondare ciascun rapporto professionale sulla correttezza, lealtà, trasparenza e onestà promuovendo la sua attività con la presentazione di un profilo professionale preciso.

Non intraprendere azioni lesive, di qualsiasi natura, contro l’immagine e/o gli interessi di clienti, anche potenziali e nei confronti di altri Dog training professionals e/o professionisti.

Mantenere il segreto professionale rispetto a tutte le informazioni riservate di cui venga a conoscenza in ragione del suo ruolo, riguardanti diversi soggetti interessati alla prestazione professionale.

Riconoscere i propri limiti professionali e rivolgersi a uno specialista competente, a seconda dei casi, ad esempio un veterinario, un professionista medico/sanitario o legale.

Utilizzare metodi e tecniche di supporto che tutelino il benessere dell’animale in ogni momento.

Essere a conoscenza e assicurare condizioni generali di sicurezza pubblica nell’ambito dello svolgimento del proprio lavoro.

Assicurarsi, prima di iniziare qualsiasi attività di addestramento, che lo stato di buona salute sia confermata da un veterinario su dichiarazione del proprietario, sia che riguardino questioni comportamentali che attività sportive.

Mantenere e sviluppare le proprie competenze durante tutto l’arco della sua attività lavorativa, incluse la conoscenza di pratiche scientifiche nazionali e europee e orientamenti/indicazioni politici.

Non distribuire in aula materiale informativo che possa indurre i clienti a una non corretta interpretazione del significato della certificazione F.C.C.

Non duplicare progetti e materiali didattici senza preventivo e esplicito accordo.

Non effettuare attività concorrenziale nei confronti di F.C.C.

5.1 Indipendenza

Il Dog Training Professional nello svolgimento della professione deve ispirarsi allo sviluppo dello spirito critico, al confronto e al vantaggio di tutte le parti interessate.

È necessario che il Dog Training Professional eviti qualsiasi forma di collusione che benefici una delle parti a scapito dell’altra.

5.2 Competenza

Il Dog Training Professional deve possedere una competenza dimostrabile e adeguata. A tale requisito si affiancano le competenze specifiche. La competenza si basa, oltre che sulla preparazione aggiornata, anche sull’esperienza e si esprime nella capacità di ideare, scegliere, adattare, utilizzare le teorie, i metodi, le tecniche più idonee.

5.3 Aggiornamento

Il Dog Training Professional forma innanzi tutto se stesso, si impegna al continuo miglioramento della propria competenza aggiornandosi e utilizzando metodologie e strumenti connessi al processo di formazione del Dog Training Professional.

5.4 Dignità e decoro professionale

Il comportamento del Dog Training Professional è improntato sulla dignità e il decoro nel linguaggio e nell’immagine personale. Il Dog Training Professional deve essere consapevole di rappresentare OdC FCC e tutti i suoi membri.

5.5 Trasparenza

Il Dog Training Professional ha l’obbligo di informare i clienti rispetto a obiettivi, contenuti e modalità ed eventuali modifiche del programma progettato e li informa chiaramente e anticipatamente che in fase di formazione riveste anche funzione valutativa.

6. Rispetto delle norme del Codice Etico

Ogni appartenente all’OdC è tenuto a conoscere le norme contenute nel Codice Etico e le norme di riferimento che regolano l’attività svolta nell’ambito della sua funzione, derivanti dalla legge o da procedure interne.

Ogni appartenente all’OdC deve altresì accettare in forma esplicita i vincoli derivanti dal presente Codice.

In particolare, gli appartenenti all’OdC hanno l’obbligo di:

– astenersi da comportamenti contrari alle norme contenute nel Codice

– collaborare con le strutture deputate a verificare le possibili violazioni

– informare adeguatamente ogni terza parte con la quale vengano in contatto nell’ambito dell’attività lavorativa circa l’esistenza del Codice Etico e degli impegni e obblighi imposti dallo stesso

– esigere il rispetto degli obblighi che riguardano direttamente la loro attività

– adottare le opportune iniziative interne e, se di propria competenza, esterne in caso di mancato adempimento da parte di terzi dell’obbligo di conformarsi alle norme del Codice Etico.

7. Accessibilità

OdC F.C.C. garantisce a tutti i richiedenti, a prescindere dalla loro dimensione o dall’appartenenza o non appartenenza ad una particolare Associazione, Organizzazione, Ente o ad un particolare gruppo, la dovuta accessibilità ai servizi forniti.

In particolare, l’Organismo di Certificazione è indipendente dalle parti interessate non pattuendo alcun rapporto economico-professionale diverso dallo scopo precipuo di certificazione.


NOTE LEGALI / PRIVACY

Termini e condizioni di utilizzo

Il sito Internet www.formatorecinofilocertificato.it è il sito istituzionale di F.C.C., Organismo di Certificazione indipendente Dog Training Professional. Assolve alla funzione di fornire ai suoi destinatari informazioni riguardanti la propria struttura, la propria missione, le attività esercitate.

L’utilizzo del sito Internet di OdC F.C.C. è subordinato all’accettazione dei termini e delle condizioni qui di seguito stabiliti.

Proprietà intellettuale

Il logo di FCC è un marchio registrato, il cui uso è consentito solo in contesti autorizzati dietro esplicito consenso.

Il nome FCC o qualsiasi marchio che comprenda il nome FCC al suo interno non possono essere utilizzati senza la preventiva autorizzazione scritta dell’Organismo.

Ogni uso improprio e non autorizzato è perseguibile nei modi consentiti dalla legge.

Il contenuto non può essere riprodotto con alcun mezzo e su alcun supporto senza esplicita autorizzazione di F.C.C.

L’alterazione, la contraffazione, l’utilizzazione non autorizzata, in tutto o in parte, del contenuto del presente sito Internet sono vietate e perseguibili a norma di legge.

Elenchi e banche dati

I dati ricavabili dal servizio “Elenchi e banche dati” sono contenuti in una banca dati protetta ai sensi e per gli effetti della legge sul diritto d’autore. Sono pertanto vietati la riproduzione ed il trasferimento, totale o parziale. Sono comunque vietate le operazioni di estrazione e di reimpiego della totalità o di una parte sostanziale della stessa banca dati.

Link

I link al sito Internet www.formatorecinofilocertificato.it sono consentiti solo dietro esplicita autorizzazione scritta. Opportune azioni legali verranno intraprese contro ogni iniziativa non autorizzata.

Trattamento dei dati personali

Di seguito sono descritte le modalità di gestione del sito www.formatorecinofilo.it in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti.

L’informativa è resa anche ai sensi dell’art. 13 del D.lgs. n. 196/2003 – Codice in materia di protezione dei dati

Titolare del trattamento

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. Titolare del loro trattamento è OdC F.C.C. Il Responsabile del trattamento dei dati personali è il Rappresentante legale di F.C.C.

Luogo di trattamento dei dati

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la sede di OdC F.C.C. (Italia).

Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato ad alcun operatore, ovvero ad alcun soggetto terzo, o diffuso, né in Italia né all’estero.

I dati personali forniti dagli utenti, sono utilizzati al solo scopo di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia a tal fine necessario (per es. servizio di spedizione, ecc…).

Diritti degli interessati

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati, conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza, chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del D.lgs. n. 196/2003).

Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.

In ogni momento, il soggetto che ha conferito i dati può esercitare i diritti di cui all’art. 7 del D.lgs. n. 196/2003, nei confronti del titolare del trattamento.

 

.

© 2017 Formatore Cinofilo Certificato srls | Partita I.V.A. 13104221000 | sede legale: via Achille Montanucci 20, 00053 Civitavecchia (RM)