FAQ

Qui puoi trovare risposta alle tue domande. Se non hai trovato ciò che cerchi, non esitare a contattarci.

Chi è F.C.C.?

F.C.C. Srls è un Organismo di Certificazione, a oggi l’unico in Italia e in Europa che opera solo ed esclusivamente nel settore cinofilo

Quali sono i requisiti per certificarmi?

Si possono certificare persone con qualifica di istruttore, educatore, addestratore, operatore in possesso di competenze nel campo della formazione cinofila e che ha maturato esperienza in forma continuativa presso o per conto di Associazioni, Organizzazioni e Enti/Enti statali.

È obbligatorio certificarsi?

La certificazione è del tutto volontaria. La scelta dipende da te, dalle tue intenzioni e dalle tue necessità e ambizioni lavorative.

Perché dovrei certificarmi? Quali vantaggi mi offre la certificazione?

La certificazione delle competenze aumenta il livello qualitativo dei servizi professionali attestando in modo indipendente e imparziale le conoscenze e le abilità del professionista rispetto a uno specifico schema di certificazione in conformità al documento tecnico normativo CWA16979. In particolare, tra i vantaggi annoverati troviamo: ⁃ Garanzia di professionalità ⁃ Curriculum arricchito ⁃ Nuove opportunità lavorative ⁃ Per le associazioni, promessa di qualità dei servizi prestati dai propri associati ⁃ Competenze sempre aggiornate ⁃ Continuo e costante miglioramento ⁃ Possibilità di adattamento a tutte le realtà organizzative ⁃ Spendibilità della professione in tutta Europa

Quanto dura la validità della certificazione?

La certificazione ha una validità di 3 anni. Ogni anno, per poter mantenere la certificazione, dovrai svolgere un percorso di aggiornamento di almeno 24 ore, per un complessivo di 72 ore nell’arco dei tre anni. Queste ore potrai svolgerle dove vuoi tu. Inoltre, se tieni tu stesso un corso, non ci sarà bisogno che tu le svolga presso altri centri, a patto che F.C.C. ritenga il tuo corso idoneo alle linee guida del CWA 16979. Al termine dei tre anni di validità, l’esame dovrà essere ripetuto integralmente.

Esistono dei corsi erogati da F.C.C.?

Al momento F.C.C. ha deciso di non erogare la formazione. Ogni corso tu decida di frequentare ti permetterà di presentarti all’esame di certificazione. Ti ricordiamo però che, al fine di superare l’esame, è indispensabile avere delle conoscenze di base su vari ambiti che interessano la cinofilia: ti consigliamo perciò di verificare che il programma del corso affronti tutte le tematiche richieste dalla certificazione.

Posso prepararmi da solo per sostenere l’esame di certificazione?

Se vuoi sostenere l’esame di certificazione è perché già operi nel settore cinofilo, quindi le conoscenze sulla materia dovresti già possederle. In ogni caso, su troverai un elenco di tutti gli argomenti oggetto d’esame.

Cos’è la legge 4/2013?

La legge 4/2013 “Disposizioni in materia di professioni non organizzate in ordini o collegi” riguarda le professioni non regolamentate rivolte ad attività di prestazione di servizi a favore di terzi ed esercitate prevalentemente mediante lavoro intellettuale. Le professioni cinofile non sono regolamentate da una legge specifica, per cui rientrano in questa legge.

Cos’è la norma ISO 17024?

La norma UNI CEI EN ISO/IEC 17024 contiene i principali requisiti di imparzialità, indipendenza, trasparenza e assenza di conflitti di interesse che un Organismo di Certificazione che certifica persone deve avere.

Cos’è il CWA 16979?

Il CEN CWA 16979 “Dog training professional – competence and skills requirements” è il documento tecnico normativo di riferimento per il settore cinofilo di tutta Europa. Questo documento è nato per adattarsi a qualsiasi realtà cinofila europea e delinea i requisiti minimi in termini di competenze e conoscenze per poter operare nel settore su tutto il territorio dell’Unione.

Cos’è ACCREDIA?

ACCREDIA – Ente italiano di accreditamento – è l’unico organismo nazionale autorizzato dallo stato a svolgere attività di accreditamento. Si tratta dell’unico ente riconosciuto in Italia ad attestare che gli organismi di certificazione abbiano le competenze per valutare la conformità dei processi e dei sistemi agli standard di riferimento. Per ulteriori informazioni visita il sito http://www.accredia.it/ .

F.C.C. è accreditata?

L’accreditamento è un processo del tutto volontario; diventa obbligatorio in presenza di norme UNI. Al momento, l’accreditamento da parte di F.C.C. è facoltativo, in quanto non si parla di norma UNI ma di documento tecnico normativo europeo CWA 16979. Le certificazioni emesse da F.C.C. sono valide in quanto operiamo in conformità alla norma ISO 17024.

Come si svolgono gli esami di certificazione?

Gli esami di certificazione consistono in tre prove: ⁃ Un esame scritto ⁃ Un esame orale ⁃ Una prova pratica in campo

Da chi è composta la commissione d’esame?

L’Organismo di Certificazione F.C.C. si avvale di commissioni costituite da appartenenti a Ministeri, Università e persone con comprovata esperienza a livello internazionale in ambito cinofilo, veterinario, legislativo e normativo.

Dove si svolgono gli esami di certificazione?

Non esiste una sede fissa. Gli esami si svolgono in sedi diverse a seconda della disponibilità dei centri e della provenienza delle persone interessate a sostenere l’esame.

Ogni quanto vengono organizzati gli esami di certificazione?

Le sessioni d’esame variano in base al numero di iscritti e alla disponibilità dei centri d’esame e delle commissioni d’esame.

Cosa succede in caso di bocciatura all’esame di certificazione?

Se si viene bocciati bisognerà attendere almeno sei mesi prima di potersi presentare nuovamente: questo periodo di tempo permetterà al candidato di approfondire tutti gli argomenti oggetto d’esame.

È riconosciuta dalle associazioni di categoria?

Sì, la certificazione è riconosciuta da tutte le associazioni di categoria. Le più importanti erano presenti al Tavolo Europeo e sono firmatarie del documento tecnico normativo CWA 16979.

Che differenza c’è tra attestato di qualità dei servizi e certificazione?

⁃ L’attestato di qualità di servizi è rilasciato da una associazione non indipendente, ossia commercialmente coinvolta nelle attività che il professionista realizza. Ha valore SOLO in ambito associativo e ha un significato di “qualità” dei servizi che rispetta solo i criteri dell’associazione. ⁃ La certificazione è rilasciata da un organismo di terza parte imparziale, indipendente, trasparente e senza conflitti di interesse. Ha valore su tutto il territorio europeo e rispetta un significato di “qualità” comunemente condiviso e accettato in quanto frutto di contrattazioni collettive.

Che garanzie ha il cliente?

Il cliente ha la garanzia di usufruire di un servizio di qualità. Il Formatore Cinofilo Certificato è un professionista che ha le competenze necessarie per soddisfare al meglio le esigenze del cliente nel rispetto e nella tutela del benessere animale.

© 2017 Formatore Cinofilo Certificato srls | Partita I.V.A. 13104221000 | sede legale: via Achille Montanucci 20, 00053 Civitavecchia (RM)